PRESENTAZIONE GRUPPO AVIS

L'Avis è un' Associazione privata, senza scopi di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire una adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne hanno necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e la raccolta del sangue. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente e anonimamente il proprio sangue (soci donatori), ma anche chi non potendo fare donazioni,desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione (soci collaboratori- sostenitori). Oggi l' AVIS è presente su tutto il territorio nazionale suddivisa in : 111 Avis Provinciali, 22 Avis Regionali e 3180 Avis Comunali. Conta circa 1.100.000 associati volontari e periodici e raccoglie circa l'80% del fabbisogno nazionale di sangue. Nello svolgere le sue funzioni si attiene alla legge quadro 107/90 che disciplina le attività relative al sangue, ai suoi componenti e alla produzione di plasmaderivati, alla legge sul volontariato 266/91, iscritta all' albo regionale, in regime ONLUS, dlgs 460/97.

 

UN PO' DI STORIA

A Milano,nel settembre del 1926, il Dottor Vittorio Formentano fa pubblicare su un giornale della sera un appello per costituire un gruppo di volontari disposti a donare il sangue.

A questo appello rispondono 17 persone che si riuniscono per la prima volta il 15 maggio 1927 e pongono le basi dell’associazione con lo scopo di:

- far fronte alla crescente necessità di sangue;

- avere dei donatori controllati nello stato di salute e nella tipologia del sangue;

- combattere il dilagare della sua compravendita .

 

L’11 novembre 1929 viene costituita ufficialmente l’Associazione Volontari Italiani del Sangue = AVIS.

 

Non può esistere futuro senza passato

Questo è quello che ci viene da dire ricordando tutte le persone che in qualche modo hanno dato una mano a creare tutto ciò che oggi, noi uomini del nuovo secolo, abbiamo tra le mani. Così vale anche per la nostra Associazione A.V.I.S.  nata nel 1927 grazie al dottor Vittorio Formentano.

 

Avis Ronco,  non sarebbe una realtà ronchese, se qualche persona non avesse pensato con entusiasmo di chiedere la costituzione di una sezione AVIS a Ronco B. Fu così che in un locale dell' ambulatorio medico comunale, alle ore 10,00 il giorno 25 marzo 1979, veniva costituita l' A.V.I.S. Sezione Comunale di Ronco Briantino.

 

 

Tutti gli sforzi fatti inizialmente per propagandare la solidarietà umana, espressa con la donazione anonima e gratuita e quelli che anno per anno si portano avanti, con gioie, dolori e tanti problemi da risolvere, hanno permesso, alla nostra sezione di esserne ben fiera del risultato.

 

Al dicembre 2015  l'Avis di Ronco conta ben  121 soci  donatori e 16 soci volontari.